Skip to content
narrow screen wide screen auto screen Increase font size Decrease font size Default font size

www.iristorantidelcastrum.it

il Castrum

La Storia: l’antico borgo di pescatori, tra l’omonima laguna e il Mare Adriatico, vanta una storia che risale alla Gradus romana del II secolo d.C. Nel centro storico , -una volta racchiuso nelle mura del Castrum Gradense (V sec. d.C.),- basta alzare lo sguardo per scoprire le origini millenarie e la vera anima di Grado tra dettagli architettonici, iscrizioni latine, frammenti scultorei, belle case medioevali e gli originali camini, marchio inconfondibile di fantasiosi manovali. Al centro dell’antico Castrum, nel Campo Patriarchi, sorge la triade dei mirabili edifici paleocristiani: la Basilica di S. Eufemia, il Battistero e la Basilica di Santa Maria delle Grazie in cui brillano le tessere di preziosi mosaici, risalenti al periodo in cui l’isola fu sede del Patriarca dal 571. Quanto a storia, le mura della città vecchia raccontano di un passato lontano che si intreccia con quella di Aquileia e di Venezia. Della prima fu porto marittimo, rifugio ed infine rivale. Della seconda “madre” in senso storico e religioso, avendole trasmesso il prestigioso titolo patriarcale. Nel V e VI secolo le ricorrenti minacce barbariche trasformarono l’abitato in fortezza. All’interno del Castrum trovarono rifugio i vescovi di Aquilea che eressero quelle splendide chiese che ancora oggi possiamo ammirare.

 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.
   Il Castrum in 3D

 





 
I RISTORANTI DEL CASTRUM - NEL CENTRO STORICO DI GRADO - LA CUCINA TIPICA DEL PESCE - RISTORANTI A GRADO - BORETO A LA GRAISANA - RISTORANTI DEL CASRTUM - I RISRORANTI DEL CASRTUM
 

Chi e'online

 10 visitatori online

Le ricette della tradizione gradese

" Boreto"

boretodeora.jpg

Dino Facchinetti "el barco"

Broschures informative

Cosa Preferisci